LED WALL COS’E’?

4 Marzo, 2019 0 Di Blogkaraeasy

Ciao! Sicuramente guardandoti in giro, camminando per le grandi città avrai di certo notato quei maxi schermi maestosi pieni di immagini, pubblicità, video… ti starai chiedendo come si chiamano, come funzionano, come fanno ad essere così luminosi anche in condizioni di scarsa luminosità? Rimani su questa pagina!…
…Cominciamo!
Si tratta dei “LED Walls”, schermi di grandi dimensioni, dotati di diverse lastre (o “piastrelle”), con cui è possibile proiettare foto o filmati di ogni tipo.
La peculiarità di questi maxi schermi risiede proprio nel fatto di essere in grado di rendere le schermate proiettate visibili con un’elevata risoluzione, in varie situazioni di luminosità (anche in assenza di luce, di sera, in casi di elevata esposizione luminosa ecc.) ed anche in lontananza.
La rivoluzione apportata da questi apparecchi LED WALLS ha coinvolto molto il mondo mediatico: oggi vengono adottati per tantissime soluzioni come insegne pubblicitarie, schermi nei luoghi dello sport, per gli spettacoli e tanto altro ancora.
Essi sono costituiti da un sistema di Light Emitting Diods a 3 colorazioni RGB, per qualsiasi tipo di proiezione.
I led Chip che costituiscono il led wall sono dici in SMD, che racchiudono i 3 colori RGB in un solo microcircuito, ed in DIP, che hanno le 3 colorazioni distinte. I primi, più nuovi e costosi, contrastano in maniera più efficiente le immagini e garantiscono colorazioni più brillanti; sono preferibili nelle schermate in ambienti interni, specialmente quelle in HD. Al contrario, il sistema DIP è preferibile all’esterno, in particolar modo per gli schermi installati in modo permanente, maggiormente esposti ad agenti atmosferici ed al rischio di usurarsi nel lungo periodo.
La densità di pixel della schermata determina quanto è definito un led wall; con la parola “pitch” (o “passo” o anche “interesse”) indichiamo lo spazio tra i light emitting diods, espresso in mm. Più è grande la lontananza fra i led e meno lo schermo sarà definito, e viceversa; tuttavia anche la grandezza della schermata influisce su quanto questa è definita, perciò il “pitch” si rivela un fattore importantissimo per determinare le capacità effettive di un maxischermo led: Con lo stesso “interesse”, uno schermo di relativamente piccola grandezza può essere dotato di meno pixel in confronto con uno di maggiore grandezza.
Queste cose incidono anche su come si vedrà alla fine il led wall; l’interesse, la composizione dello schermo e la grandezza andranno ad incidere sul valore a cui verrà venduto il led wall.
…Abbiamo finito!
Per questo ed altri articoli consulta il nostro sito karaeasy grazie di averci letto! ed alla prossima!